GIUGNO 2012 - SETTEMBRE 2013: I PROGETTI:ANMIG sezione PARMA

 

DAI CAMPI ALLE TRINCEE
Per il Fiduciariato di Colorno e Bassa Parmense. Progetto di grande valenza per la presenza di documenti inediti riprodotti dall’archivio storico del Comune di Colorno. Il progetto è parte integrante di un percorso educativo che l’insegnante di lettere delle classi terze dell’Istituto Comprensivo di Colorno ha voluto intraprendere. All’insegnante il non facile compito di motivare i giovani allo studio del passato soprattutto attraverso metodologie inedite e sperimentazioni innovative. Il lavoro diretto sulle carte ha permesso ai giovani di analizzare in modo critico le fonti storiche e documentarie utilizzando gli strumenti che la storiografia mette a disposizione per ricostruire il passato. Dai campi alle trincee è il risultato di uno studio attento e rigoroso che consegna alla comunità un frammento inedito di storia  riferito al periodo doloroso della prima guerra mondiale.e al drammatico contributo della popolazione in termine di vite umane e di sacrifici.
In un primo tempo tutto il materiale è stato raccolto in un DVD.
Referente Zobeide Spocci
Ad ottobre 2012 i primi contatti della sezione provinciale di Parma per sostenerne economicamente la stesura e la pubblicazione. Solo un libro avrebbe potuto dare la  vera vita e la prosecuzione nel tempo. Con entusiasmo si è presentato il progetto ai membri del Consiglio Direttivo, che ne hanno confermato la valenza storica ed hanno deliberato all’unanimità e con grande motivazione, la trasformazione di que3sta ricerca in una vera pubblicazione..
Il volume si è impreziosito di mappe e materiale iconografico che integrano la ricostruzione storica redatta dagli alunni. La Tipografia che ne ha curato l’aspetto grafico è la tipografia di Colorno nata a voluta da proprio da un nostro invalido di guerra (reduce della prima grande guerra) ed ora di proprietà della nipote nostra Socia unitamente al marito.
La nostra sezione ha presentato questo libro in occasione della celebrazione del 2 giugno , nella Sala consigliare del Comune di Colorno, presenti numerose Autorità
Tutto l’evento è stato registrato in tempo reale ed è visibile collegandosi al sito www.telecolorno.it
Il libro sarà distribuito gratuitamente ai Soci interessati. E’ già stato distribuito gratuitamente a Biblioteche, Enti Associazioni e Istituzioni scolastiche. Il libro è coperto da copyright. Fra breve sarà pubblicato nel nostro sito ANMIGPARMA.it per un più vasto e ampio pubblico.
Referente del progetto: Zobeide Spocci

 

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI - IMPARIAMO LA DEMOCRAZIA
I soggetti coinvolti: gli studenti della scuola secondaria di San Polo di Torrile.
Il Consiglio Comunale dei Ragazzi può essere considerato uno strumento, tra gli altri, che favorisce la traduzione di principi, in azione concreta e rappresenta un’occasione di incontro tra ragazzi ed adulti, in un impegnativo percorso di crescita.
In Italia l’esperienza del Consiglio Comunale dei Ragazzi ha circa 10 anni di vita e conta alcune centinaia di Comuni interessati. In tale contesto l’Amministrazione Comunale di Torrile e l’Istituzione scolastica hanno deciso di rinnovare, come negli anni precedenti, la creazione del Consiglio Comunale dei ragazzi di San Polo di Torrile
Le finalità:
promuovere il senso di appartenenza alla comunità e al territorio per essere effettivi cittadini del proprio paese, europei e del mondo;
familiarizzare con la vita pubblica e avviarli all’applicazione  dei principi di democrazia;
coltivare nei ragazzi l’educazione civica, lo spirito critico, la capacità di progettare e cooperare; favorire la capacità di prendere decisioni autonome e responsabili delle quali i Consiglieri dovranno rispondere ai compagni che gli hanno eletti.
Referente del progetto: Zobeide Spocci

 

PIETRE DELLA MEMORIA
Abbiamo aderito con entusiasmo a questo importantissimo progetto nazionale che consiste nel censire, catalogare fotografare e pubblicare  sul web accurate schede di lapidi, monumenti, steli, cippi e lastre commemorative  presenti sul territorio nazionale  a ricordo di eventi  date e nomi della prima e seconda guerra mondiale.
Un progetto finalizzato anche a fare conoscere alle nuove generazioni le vicende inerenti la storia contemporanea dell’Italia.
A tale scopo questo progetto è stato proposto anche nel mondo della scuola con la sollecitazione fattiva delle relazioni intergenerazionali a sfondo storico tra figli,genitori,nonni e bisnonni.
Nella nostra sezione abbiamo evidenziato nelle figure dei soci Alberto Bagnaschi, Fabrizio Rossi e  Zobeide Spocci i referenti di una Commissione che valuterà le proposte e i materiali, si occuperà di promuovere presso le istituzioni, appoggio al fine di reperire quanto più materiale possibile sul territorio di Parma e provincia.

 

SPORTELLO LEGALE 
Abbiamo ricevuto da pochi giorni finalmente il parere positivo dell’Ordine degli Avvocati di Parma e finalmente possiamo esporre questo nostro progetto.
Chiederemo autorizzazione al nostro Presidente Regionale di estendere il progetto a tutti i Soci della Regione inviando a tutte le sezioni le modalità di accesso.Nello specifico questo progetto è un servizio a favore di tutti i Soci delle sezioni della Regione Emilia - Romagna, senza oneri a carico di questi ultimi , in materia di diritto civile.
A partire dal mese di ottobre un Avvocato sarà a disposizione di tutti gli Associati della Regione Emilia Romagna per una prima consulenza legale.I Soci interessati potranno, quindi, rivolgere i propri quesiti ai recapiti di A.N.M.I.G. sezione di Parma sotto indicati:- n° telefono: 0521 282906- n° fax: 0521 1813798- email: segreteria@anmigparma.it- email: segreteria@pec.anmigparma.it.
L’Avvocato risponderà a tali quesiti, rendendosi, peraltro, disponibile a ricevere i Soci richiedenti presso la sede di A.N.M.I.G. Sezione di Parma, tramite appuntamento, nei giorni e negli orari di volta in volta da concordarsi con il Segretario della sezione di Parma, Sig.ra Zobeide Spocci
Il servizio in oggetto riguarda solo il primo contatto legale, nel quale l’Avvocato e il Socio valuteranno i vari aspetti della questione. Gli eventuali percorsi successivi saranno privati e a carico dello stesso Socio, il quale potrà liberamente scegliere di proseguire con il professionista o di rivolgersi altrove.
Questo progetto, che riteniamo molto importante, potrà subire variazioni in corso d’opera per quanto di riferimento alle problematiche che si potranno verificare ed ora impossibili da valutare, ma resterà un punto fermo la non onerosità per gli associati..
Referente: Zobeide Spocci
  
A MARZABOTTO PER CAPIRE
I soggetti coinvolti gli studenti delle terze classi dell’Istituto Comprensivo di San Polo di Torrile
Organizzatore per la collaborazione: il Fiduciariato di Colorno/San Polo di Torrile e bassa parmense con  ANPI San Polo di Torrile
Finanziamento: sede provinciale ANMIG di Parma e sede territoriale ANPI di San Polo di Torrile
Referenti: Zobeide Spocci per ANMIG e GianLuca Campana per ANPI
Il progetto si inserisce in uno più ampio all’interno dell’istituzione scolastica e denominato “ Educazione alla pace e alla convivenza civile” Il progetto prevede laboratori didattici, proiezioni film, incontri con esperti, e partecipazione a tutte le ricorrenze  legate alla storia del passato che rappresentano ancora oggi un simbolo per la difesa  della libertà e della pace. Completamento del progetto la visita ai luoghi della memoria: Marzabotto, visita del Museo del deportato a Carpi, visita al Campo di concentramento di Fossoli. eccetera. Altre Associazioni di volontariato hanno aderito alla visita offrendo ai partecipanti un lauto ristoro.
Referente del progetto: Zobeide Spocci

 

INFORMATIZZAZIONE
Nell’ambito della maggiore informatizzazione delle strutture, abbiamo aperto la nuova casella di posta elettronica denominata PEC ovvero posta elettronica certificata al fine di poter contattare e trasmettere atti con valore di una raccomandata o assicurata. Il nostro indirizzo che si affianca al preesistente segreteria@anmigparma.it sarà segreteria@pec.anmigparma.it
Referente del progetto: Zobeide Spocci.

 

MOBILITA’ e DISABILI
Abbiamo aderito alla sezione web mobilità e disabili” dell’Automobile Club di Parma. Obiettivo fornire al cittadino tutte le informazioni relative ai benefici e ai servizi disponibili ecc. In conclusione fornire ai disabili informazioni dettagliate e complete con riferimento agli uffici utili  a mezzo LINK web. Sono in corso i contatti.
La collaborazione è della sezione provinciale di Parma.
Referente del progetto: Zobeide Spocci

 

PROMOZIONE CULTURALE DEL TEATRO REGIO DI PARMA
Abbiamo partecipato con questo progetto nell’anno 2012 e anche quest’anno partecipiamo con la nostra adesione. Questo progetto che coinvolge scuole, università e associazioni,si apre a tutti coloro che cercano un’opportunità di avvicinarsi alla attività del Teatro Regio di Parma conoscendo e approfondendo così, il piacere della musica. Tutti i Soci e gli Aderenti alla Fondazione che sono interessati possono contattare la segreteria della nostra sede e iscrivendosi potranno assistere ad alcune prove generali in calendario al prezzo ridotto di Euro 5. A seguito delle iscrizioni sarà formulato un percorso di approfondimento libero nel rispetto delle peculiarità, specificità e  curiosità.
Referente del progetto: Zobeide Spocci

 

1 SETTEMBRE 2013 – Eventi - Per il Fiduciariato di Ranzano, Palanzano e Alta Val Ceno. Il Fiduciario Giuseppe Bodria per la nostra Associazione e il Presidente dell’ Associazione caduti e reduci sezione di Ranzano collaborano ora, attivamente insieme nella loro sede di Ranzano, al fine di lasciare alle nuove generazioni un messaggio di pace e di fratellanza ricordando gli errori del passato per non ripeterli mai più. Promuovono un proprio centro studi, documentazione e ricerca , con biblioteca specializzata e archivio annessi.

 

31 AGOSTO 2013 – Eventi - Collaborazione con ANPI delle sezioni di San Polo di Torrile e di Colorno che hanno organizzato l’evento “Music for Resistance” nel calendario dei festeggiamenti del loro 70 anniversario. Presso il Parco della Villa del Fulcino si sono esibiti 6 complessi musicali dalle ore 17,30 alle ore 24. All’interno del parco era presente un servizio di ristoro con cucina, birreria e bar. Inoltre presenti mostre, stands, giovani pittori e scuola di liuteria.
Referente: Zobeide Spocci per ANMIG Parma e GianLuca Campana per ANPI (lo stesso Sig. Campana è anche un Aderente alla nostra Fondazione)

 

2 GIUGNO 2013 – Eventi - La sezione di Parma, dopo i successi in altre località, ha proposto presso Parma Lirica lo spettacolo multimediale “Generi Coloniali”  promosso da ANMIG Modema. Più di 100 anni di vicende coloniali Italiane dall’800 al 900, ripercorse con leggerezza e rigore storiografico, alternanza di momenti di lettura musica e immagini. Tra gli autori vogliamo ricordare il nostro Presidente Regionale dott. Adriano Zavatti e il giovane Socio di Modena Mauro Bompani. Il DVD se d’interesse, potrà essere richiesto alla Segreteria della nostra Associazione di Parma.

 

2 GIUGNO 2013 – Eventi - Per il Fiduciariato di Colorno e Bassa Parmense, partecipazione alla consegna della Costituzione ai 18enni presso la Sala Consigliare del Comune di Colorno.

 

2 GIUGNO 2013: – Celebrazioni - Partecipazione dei Soci giovani e dei Soci fondatori ai festeggiamenti dell’anniversario della Repubblica nei comuni di  Parma, Colorno, Noceto, Salsomaggiore, Roccabianca.

 

25 APRILE 2013 – Celebrazioni - Partecipazione dei Soci alla Festa della Liberazione sia a Parma che nei comuni della provincia. Nell’occasione il Fiduciariato di Colorno e bassa parmense, con la sezione ANPI di Torrile sono state fianco a fianco nell’organizzare le iniziative che ogni anno coinvolgono gli studenti delle scuole medie locali nel contesto “per non dimenticare”.

 

18 MARZO 2013 – Celebrazioni - Per il Fiduciariato di Colorno e bassa Parmense, partecipazione alla celebrazione della ricorrenza dell’eccidio di 5 giovani partigiani a Soragna. Presenti i Sindaci dei due paesi e gli studenti della scuola secondaria di 1 grado di Soragna.

 

27 GENNAIO 2013 – Eventi - Partecipazione in piazzale della Pace alla commemorazione dell’anniversario della morte di Giuseppe Verdi.

 

19 DICEMBRE 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Colorno partecipazione alla consegna del premio Solidarietà anno 2012. Ogni anno il Sindaco consegna questo premio quale riconoscimento dell’impegno dei cittadini attivi nel sociale.

 

11 DICEMBRE 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Salsomaggiore “per ricordare Romagnosi” partecipazione all’incontro presso il centro ricreativo, per non spegnere l’attenzione al pensiero e all’opera del filosofo giurista concittadino. Presenti altre Associazioni e 2 Istituti scolastici.

 

4 NOVEMBRE 2012 – Celebrazioni - Partecipazione dei Soci giovani e dei Soci Fondatori, alla celebrazione sia a Parma che nei comuni della provincia tra cui Borgotaro, Busseto, Colorno, Neviano, Noceto, Roccabianca, Salsomaggiore, Soragna, Torrile.

 

1 OTTOBRE 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Colorno partecipazione alla Commissione per il Progetto
“Dai campi alle trincee” con l’Assessore del Comune alla Cultura Censori, l’insegnante che ha ideato il progetto Moschini e l’archivista Leandri impegnata nella ricerca dei documenti inediti.

 

29 SETTEMBRE 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Colorno partecipazione alle “Giornate Europee del Patrimonio – Musei della provincia di Parma”  e partecipazione alla visita guidata della mostra allestita con materiali dell’archivio Storico del Comune di Colorno con tema “Colorno e la grande Guerra”.

 

16 SETTEMBRE 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Colorno partecipazione con la bandiera all’incontro per ricordare i partigiani Colornesi: saluto premiazioni e rinfresco.

 

9 SETTEMBRE 2012 – Celebrazioni - Partecipazione alla solenne messa officiata da sua Eccellenza il Vescovo di Parma a suffragio dei caduti di tutte le guerre in particolare per i caduti di Parma e provincia e a seguire partecipazione alla benedizione della Cappella Militare dei caduti nella Cattedrale.

 

4 SETTEMBRE 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Salsomaggiore  “serata con Don Gallo” organizzata dall’Anpi e Fiduciariato di Salsomaggiore. L’incontro che ha avuto grande affluenza di pubblico è stato organizzato dalla sezione ANPI di Salso, dal Fiduciariato ANMIG di Salso e dalle Associazioni LIBERA, DELFINO e VIVA SALSO.

 

22 LUGLIO 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Colorno, partecipazione all’inaugurazione della nuova sede del “Circolo Maria Luigia” circolo nato per gli anziani ora rivisitato in nuova veste. Presenti le Autorità locali, gli Amministratori Comunali e le Associazioni del territorio.

 

14 LUGLIO 2012 – Eventi - Per il Fiduciariato di Salsomaggiore partecipazione alla ricorrenza del combattimento di Luneto. Presenti anche le rappresentanze dell’associazione ANPI di Parma e Salsomaggiore.

 

2 GIUGNO 2012 – Celebrazioni - Partecipazione dei Soci giovani e dei Soci fondatori ai festeggiamenti dell’anniversario della Repubblica nei comuni di  Parma, Colorno, Noceto, Salsomaggiore, Roccabianca.

 

GEN 2012 – 7 Gennaio 2012. Partecipazione alla Festa del Tricolore a Reggio Emilia. Il Vicepresidente Fabrizio Rossi e il Segretario Zobeide Spocci hanno partecipato alla Festa portando la bandiera dell'Ass. Naz. Mutilati e Invalidi di Guerra sez. di Parma.

 

NOV 2011 – Convocazione Progetto “Rete Comune Colorno 2012” Alla luce del Progetto, il termini per la presentazione di uno nuovo con erogazione da parte del Comune stesso: 30 novembre 2011.

 

SET 2011 – E’ stato approvato dal Consiglio Direttivo il finanziamento al Progetto “Avevo vent'anni allora ” presentato ai Membri, dal Segretario della sez. Sig.ra Zobeide Spocci .
Finalità: Documento storico. Illustrazione: Il progetto prevede cinque interviste a personaggi che hanno combattuto e sofferto durante la seconda guerra mondiale. Lo spazio temporale interessato: la chiamata alle armi, sentimento, commozione, paura, senso del dovere di Patria; periodo di guerra, la lotta, il desiderio di ritornare, la disperazione; il ritorno a casa, l’accoglienza, la salute, il lavoro.
Le interviste saranno intervallate da dettagliate ricerche storiche e documenti.
Inoltre si è richiesto che i  45’ del documentario, abbiano in sottofondo musica personalizzata.
Il documentario sarà realizzato da un documentarista certificato che ha già lavorato per la televisione, con l’aiuto di validi collaboratori (fotografia, luci,musica,storici ecc ecc.)
Il documentario non vuole essere un elenco di avvenimenti, ma vuole avvicinarsi ai più forti sentimenti del cuore. 
Destinatari e beneficiari: Principalmente i giovani e tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza di questo periodo storico così importante .
Sarà gratuitamente distribuito alle Scuole di ordine Superiore ed agli Istituti che ne faranno richiesta. Inoltre è nostra intenzione proporlo alla televisione per un più ampio pubblico di riferimento.

 

SET 2011 – Progetto “Rete Comune Colorno 2012” Il Fiduciariato di Colorno, come nell’anno precedente, partecipa alla convocazione, essendo presente nell’elenco delle Associazioni Combattentistiche del Comune.

 

SET 2011 – Numerosi negozi, Centri e Hotel, sensibili alle nostre iniziative, hanno stipulato con l’Associazione sez. di Parma, convenzioni al fine di offrire ai nostri Soci sconti particolari.
Di seguito alcuni di questi:

Negozio “Cose e cose” di Bottarelli Patrizia Via Melloni 5/e - Parma
Negozio Ottica “Zambrelli” Via Repubblica 5 - Parma
Profumeria "Tina Merli" - Via Repubblica - Parma
Centro Fisioterapico “M.Luigia” Via Repubblica 47 – Parma
Centro Fisioterapico “MFR” P.le S.Sepolcro - Parma
Terme Monticelli – Monticelli (PR)
Sanitari “Scipioni” Parma
Hotel San Marco (Aprica)
Grand Hotel Milano (Chianciano)
Etc etc.
Se interessati telefonare in segreteria per avere maggiori informazioni

GIU 2011 – Il giorno 27 giugno alle ore 18.45 l' Associazione Mutilati e invalidi di Guerra sez. di Parma ha partecipato alla Cerimonia del 237° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza presso la Reggia Ducale di Colorno, con la presenza dell'Economo Sig. Sergio Chiussi e del Segretario Sig.ra Zobeide Spocci nell'occasione portabandiera dell'Associazione.

 

MAG 2011 – Il giorno 29 maggio 2011 si è tenuta presso l'Hotel Stendhal di Parma, l'Assemblea Triennale, con elezione degli organi direttivi, dei Soci e dei Membri aderenti alla Fondazione sezione ANMIG di Parma. Le autorità presenti: On.Carmen Motta, Capitano Nasponi (Comando Carabinieri sez. Parma), Prof.ssa Carmelina Pullara (relatrice per il Liceo Scienze Umane "A. Sanvitale"), Presidente Perisi sez.ANMIG Reggio Emilia, Presidente Pancaldi sez.ANMIG Ferrara, Presidente Piva sez.ANMIG Piacenza, Casoni Rappresentante della sez. ANMIG di Rimini.Il Presidente della sezione ANMIG di Parma Comm. Mario Gherardi ha aperto i lavori alle ore 10.00 a seguire relazione del Vice Presidente Regionale Perisi. Il Segretario Economo Chiussi Sergio ha letto poi, per approvazione il Bilancio Consuntivo 2010 e Bilancio Preventivo 2011. Numerosi e sentiti gli interventi. Premiazione della vincitrice Margherita Ferrara, del concorso "Ricordi di guerra, progetti di pace". Presentazione del video vincente. In occasione della celebrazione del 150° dell'Unità d'Italia, proiezione del video "Di fonderci insieme già l'ora suonò" del grafico Sig. Pinciani. Al termine si è dato inizio alle votazioni degli organi direttivi terminate alle ore 12.30.Conclusi i lavori è seguito il pranzo sociale.

- - - - - - - - - - - - -

MAG 2011 – Celebrazione 150° Unità D'Italia:

 

Video "Di fonderci insieme già l'ora suonò"

VideoPlayer need javascript

 

MAG 2011 – Progetto con gli studenti del Liceo delle Scienze Umane A. Sanvitale di Parma:

 

Video "Un'infanzia sottratta"

VideoPlayer need javascript
 

GEN 2011 – Progetti per l’anno 2011:


1) “150 anni Attraverso la memoria storica costruiamo un futuro migliore
Con questo progetto si vuole celebrare la data in cui fu affermata con sigillo formale la nascita del Regno d’Italia, celebrare la memoria della nostra Patria, della storia d’Italia. Tenere viva la memoria celebrando i 150 anni dell’unità d’Italia. non per nazionalismo, ma per riaffermare il valore di un processo storico lungo e travagliato che prese il nome di Risorgimento.
Il progetto è stato presentato al Comune di Colorno entro il 30 novembre 2010 (data di scadenza del bando per attività da effettuarsi nel 2011).
Il progetto vede coinvolte tutte le Associazioni Combattentistiche presenti nel territorio di Colorno: Alpini, Anpi, Artiglieri, Combattenti e Reduci, Marinai.
Il Palazzo ducale di Colorno teatro dell’incontro.


2) “Ricordi Progetti di pace”
Destinatari gli Studenti del Liceo delle Scienze Umane di Parma con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e far prendere loro consapevolezza che la società attuale civile e democratica, è stata costituita anche con il sacrificio e il contributo dei Mutilati e Invalidi delle due guerre. Un elaborato verrà prodotto al termine del percorso educativo.


3) “150 anni dell’ Unità d’Italia”
Questo particolare progetto riferito alla celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, vuole avvicinare i giovani utilizzando tecniche informatiche e software di animazione. Il cortometraggio di alcuni minuti in 3D, avrà la sua anteprima in occasione dell’Assemblea triennale di maggio 2011 e in seguito distribuito agli studenti che hanno partecipato ai progetti dell’Associazione.


4) “Mappa della memoria”
Con questo progetto si vuole costruire una mappa sul territorio del Parmense, dei luoghi della memoria. Questa mappa sarà pubblicata ed a disposizione di tutti coloro che vorranno visitare tali luoghi.


5) “Diamo un futuro alla nostra storia”
Informatizzazione del patrimonio documentale dell’Associazione: un progetto laborioso e complesso. Valorizzare il patrimonio al fine di favorire studi e ricerche sull’Associazionismo di guerra nel Parmense.

 

OTT 2010 – Il giorno 17 Ottobre 2010 si è tenuta presso l'Hotel Stendhal di Parma, l'Assemblea Annuale dei Soci e dei Membri aderenti alla Fondazione sezione ANMIG di Parma. Le autorità presenti: On.Carmen Motta, Colonnello Cerruti (Comando Carabinieri sez. Parma), Tenente Pilò (Guardia Finanza sez. Parma), Generale Boscarato (per il Sindaco di Parma), Dott. Sandroni (Agenzia Associazionismo e Cooperativismo Internazionale del Comune di Parma), Dott.sa Monica (relatrice per le Istituzioni scolastiche), Dott.sa Folloni Maria Grazia delegata della Fondazione nella Consulta Nazionale, Presidente Perisi sez.ANMIG Reggio Emilia, Presidente Pancaldi sez.ANMIG Ferrara, Presidente Piva sez.ANMIG Piacenza. Il Presidente della sezione ANMIG di Parma Comm. Mario Gherardi ha aperto i lavori alle ore 10.00 a seguire, il Segretario Economo Chiussi Sergio ha letto, per approvazione il Bilancio Consuntivo 2009 e Bilancio Preventivo 2010. Numerosi e sentiti gli interventi delle Autorità e degli stessi Soci partecipanti. Alle ore 12.30 conclusi i lavori è seguito il pranzo sociale.

- - - - - - - - - - - -

GIU 2010 – Sposorizzazione pubblicazione riedizione volume "DA VENEZIA A VENEZIA" autore Avv.Bazini combattente, invalido della 1a Guerra mondiale.

 

APR 2010 – Progetto "LUOGHI DELLA MEMORIA". Destinatari gli alunni della Scuola media di Salsomaggiore.Gli obiettivi: visitare i luoghi della memoria con i giovani studenti.

 

DIC 2009 – Concorso per la realizzazione di un opera artistica con tema “LA MEMORIA E LA PACE”: I destinatari gli alunni della Scuola Secondaria di secondo grado, opera d’arte ispirata ai valori della Pace e della Fratellanza tra i popoli, alla Distensione Internazionale e alla Solidarietà.

 

DIC 2009 – Progetto “DIAMO UN FUTURO ALLA NOSTRA STORIA” Informatizzazione del patrimonio documentale: Indagine complessiva del patrimonio conservato, riordino della parte riconducibile all’archivio storico con condizionamento fisico atto alla conservazione alla consultazione, descrizione informatizzata del patrimonio riordinato con gli standard descrittivi internazionali e produzione dell’inventario cartaceo a sommario. Questo lavoro di riordino inventariale, consentirà all’ Associazione di intraprendere politiche di valorizzazione del patrimonio conservato per favorire studi e ricerche sulla storia dell’Associazionismo di guerra nel parmense.

 

MAR 2009 – Progetto “PER NON DIMENTICARE” : I destinatari gli alunni delle classi della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di San Polo di Torrile, gli obiettivi, sensibilizzare i giovani e far prendere loro consapevolezza che la società attuale civile e democratica, è stata costituita anche con il sacrificio e il contributo dei Mutilati e Invalidi delle due guerre i quali sul loro corpo hanno portato e portano testimonianza degli effetti di tali drammatici eventi. Che le loro sofferenza rappresentino un monito affinché tali eventi non abbiano più a ripetersi.